.
Annunci online

"Il vento soffia dove vuole e senti il suo sibilo, ma non sai donde viene né dove va" (Gv. 3,8)
Quattro chiacchiere su Nietzsche, Dioniso e la nascita della Tragedia.
post pubblicato in filosofia, il 13 gennaio 2016

 Il canto danzante di Dioniso è dunque mosso da Spirito unificatore, unisce le molteplicità e realtà personali più diverse lasciandole confluire all'Uno. E' questa la tesi di fondo della Filosofia di Nietzsche sin dai suoi primordi. E', al tempo stesso, il parametro da cui parte. Ed ecco che allora...


continua
Giovanni Paolo II: le ideologie del Novecento dallo stravolgimento del rapporto con il Padre misericordioso nel rapporto hegeliano servo padrone.
post pubblicato in filosofia, il 20 gennaio 2012

 il timor di Dio. Dalla Sacra scrittura sappiamo anche che tale timore, principio della saggezza, nulla ha in comune con la paura dello schiavo. E' timore filiale, non timore servile! L'impostazione hegeliana padrone - servo è estranea al Vangelo. E' piuttosto un'impostazione propria di un mondo in cui Dio è assente. In un mondo in cui Dio è veramente presente, nel mondo della Sapienza divina, può essere presente soltanto il timore filiale." Già Kierkegaard, antihegeliano e credente, aveva fatto presente che nel sistema hegeliano invero non vi fosse posto per l'uomo ed il Novecento sarà tragicamente testimone di quanto profetica fosse questa osservazione. Giovanni Paolo II coglie l'altro aspetto, quello decisivo, sfuggito ad una contemporaneità
 


continua
Il rogo di Giordano Bruno e la crocefissione di ns Signore Gesù Cristo per ordine dei rispettivi sommi sacerdoti dell’epoca. Una narrazione avvincente originante dalla giustapposizione di testi bruniani e di quelli delle scritture.
post pubblicato in filosofia, il 1 agosto 2009

Il rogo di Giordano Bruno e la crocefissione di ns Signore Gesù Cristo per ordine dei rispettivi sommi sacerdoti dell’epoca. Una narrazione avvincente originante dalla giustapposizione di testi bruniani e di quelli delle scritture.


continua
"Karl Jaspers: la prefazione a "Le origini del totalitarismo" di Hannah Arendt, nuovca traduzione messa a disposizione dei cannonauti e della rete dall'autore."
post pubblicato in filosofia, il 6 luglio 2009

Due grandi nomi della filosofia del Novecento, già maestro (Jaspers) ed allieva (Arendt), si reincontrano in occasione dell'edizione tedesca della celebre opera dell'allieva. L'opera dà una imprescindibile introspezione nei sistemi totalitaristici del secolo scorso. La prefazione di Jaspers ne coglie in sintesi aspetti illuminanti.


continua
"Una nuova traduzione di la visione e l'enigma dello Zarathustra di Nietzsche"
post pubblicato in filosofia, il 21 giugno 2009
Una nuova traduzione del celebre secondo aforisma del terzo libro dello Zarathustra di Nietzsche in cui è esplicitato il tema dell'eterno ritorno, tema chiave della filosofia di Nietzsche, fatta e messa a disposizione dei cannonauti e della rete da Francesco Latteri - Scholten.
continua
"Durrenmatt, i romanzi criminali tra satira, filosofia e realtà: Il giudice e il suo boia."
post pubblicato in filosofia, il 9 giugno 2009
Gialli - o anche noir - veri con tanta suspence, conditi con satira ed humor piccanti. E’ questa la connotazione dei romanzi criminali di Durrenmatt. La trama è sempre avvincente o più che tale. Ma questa, che insieme ad un periodare agile e fluente, avvince il lettore e spesso lo “incolla” alla lettura è - in realtà - solo l’abito. Tra le righe irrompe con forza ben altro e ben più grande, anche se spesso celato dalla satira e dall’humor forti fino a rasentare volutamente il grottesco. Ciò che irrompe con forza è filosofia vera e profonda.
continua
"Dal capitolo LXIII del libro I del capolavoro del Segretario della Repubblica."
post pubblicato in filosofia, il 3 giugno 2009
Segretario della Repubblica è il titolo più proprio del Grande Niccolò Machiavelli, nato il 3 maggio 1469 nell'allora grande Firenze. E' il titolo più proprio, quello che gli spetta anzitutto spiritualmente e moralmente. Egli è stato anzi uno dei grandi fondatori morali e spirituali della Repubblica, non solo quella fiorentina di cui fu effettivamente segretario, ma della Repubblica in quanto tale.
continua



permalink | inviato da frala il 3/6/2009 alle 17:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia gennaio       
il mio profilo
tag cloud
links
calendario
cerca