.
Annunci online

"Il vento soffia dove vuole e senti il suo sibilo, ma non sai donde viene né dove va" (Gv. 3,8)
Spiritualità: l’autobiografia di Sant’Ignazio di Loyola, la più bella e valida introduzione ai celeberrimi “Esercizi Spirituali.”
post pubblicato in cultura, il 25 agosto 2010

Spiritualità: l’autobiografia di Sant’Ignazio di Loyola, la più bella e valida introduzione ai celeberrimi “Esercizi Spirituali.” Il “Racconto di un pellegrino”, la famosa autobiografia di Sant’Ignazio di Loyola, è in realtà qualcosa di più di una semplice autobiografia, dettata a Roma nell’estate del 1553 al fedele collaboratore Ludovico Gonçalves da Camara. Essa è una vera e propria “comunicazione di vita” quale i tanti seguaci religiosi e laici della spiritualità del grande santo antepongono all’inizio degli “Esercizi” stessi. E’ – se fatta in modo onesto e completo – un primo e difficile passo, perché impone un confronto schietto ma serrato con sé, con il proprio essere in tutti i suoi limiti, con la propria storia, con quella della realtà in cui si è vissuti. Difficile sempre e comunque, anche, come


continua
Sfoglia giugno        settembre
il mio profilo
tag cloud
links
calendario
cerca